Body Modification News

Re: Body Modification News

Messaggioda fokina » 06/07/2012, 15:28

http://blog.atcasa.corriere.it/livable- ... ng-milano/

"Localismo alimentare, prodotti sani, specialità gourmet e arte possono fare tutti parte della stessa categoria: lo streetfood. A Milano il 4 e 5 luglio arriva l’edizione 2012 di Le Grand Fooding Milano, che quest’anno presenta “Pelle all’arrabbiata“.
L’evento, alla sua terza edizione, porta negli spazi della Segheria di via Meda le creazioni della giovane generazione di chef tatuati d’Italia, America, Inghilterra, Francia e Svezia, ognuno con il suo menu di streetfood gourmet"
Words don't come easily.
Avatar utente
fokina
 
Messaggi: 3126
Iscritto il: 21/08/2011, 23:53
Località: Berlino

Re: Body Modification News

Messaggioda Neb » 12/07/2012, 11:03

Usa: visto d'ingresso negato agli ispanici con tatuaggio

"l'ufficio immigrazione sta violando il diritto di ingresso nel Paese a quegli ispanici che hanno un tatuaggio. Questo perchè, anche se hanno dei certificati penali puliti, il fatto stesso di avere un tatuaggio implica - secondo l'immigrazione - l'appartenenza ad una qualche gang criminale. Ci sono numerosi casi, individuati uno ad uno, di persone a cui è stato proibito di entrare negli Usa (magari dopo avervi portato moglie e figli) proprio per la presenza di un tatuaggio. "

Homo Gothikus Industrialis
Avatar utente
Neb
 
Messaggi: 757
Iscritto il: 12/09/2011, 0:54
Località: Ancoma

Re: Body Modification News

Messaggioda Andre~ » 12/07/2012, 23:13

Tristezza infinita.
______________________________________________________________________________________________________

HO|PE


Donate, non costa nulla.

AVIS
AIDO
ADMO

Immagine
Avatar utente
Andre~
 
Messaggi: 1844
Iscritto il: 12/09/2011, 12:55
Località: Novara

Re: Body Modification News

Messaggioda fokina » 13/07/2012, 10:07

Allucinante, questa è discriminazione. Capisco che le gang possano creare problemi, ma questo non è di certo il modo per risolverli.
Words don't come easily.
Avatar utente
fokina
 
Messaggi: 3126
Iscritto il: 21/08/2011, 23:53
Località: Berlino

Re: Body Modification News

Messaggioda mareva » 13/07/2012, 14:31

L'immigrazione americana ti fa sentire in colpa (all'aeroporto) anche se non hai nulla da nascondere. Figuriamoci se sei ispanico.
.I'm sorry for my inability to let unimportant things go,
for my inability to hold on to the important things.
Avatar utente
mareva
 
Messaggi: 1676
Iscritto il: 25/08/2011, 10:34

Re: Body Modification News

Messaggioda Kobrax » 13/07/2012, 16:13

Aggiungo una cosa che ho appena trovato:
http://www.agenziadogane.gov.it/wps/wcm ... dccffe71dd (PDF)

"Nell’ambito dei controlli finalizzati al contrasto dei traffici illeciti di merci provenienti dalla Cina, i funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Genova, in servizio presso il porto, hanno sequestrato, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza, in due operazioni, 272.000 prodotti privi delle garanzie di sicurezza necessarie all’introduzione e alla commercializzazione degli stessi sul territorio nazionale.
Sono stati scoperti, nascosti tra merci regolarmente dichiarate, 243.000 articoli per piercing e tatuaggi recanti le indicazioni previste per attestarne la sterilità e che, a seguito di analisi tecniche, sono risultati privi degli standard qualitativi di sicurezza.
In una seconda operazione, sono stati rinvenuti all’interno di un contenitore, 29.000 motori elettrici, del tipo sincrono, che oltre ad essere privi dei requisiti per garantirne il loro utilizzo in sicurezza, recavano il simbolo contraffatto dell’Ente europeo incaricato per il rilascio della certificazione di conformità alla normativa comunitaria.
Gli importatori delle merci, entrambi di nazionalità italiana, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per contrabbando e introduzione nello Stato di prodotti pericolosi e con segni falsi."
Avatar utente
Kobrax
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 12/07/2012, 0:46

Re: Body Modification News

Messaggioda fokina » 15/07/2012, 9:19

http://www.nove.firenze.it/vediarticolo ... 7.11.14.14

"n Italia, gli ultimi dati del Registro Imprese certificano un vero e proprio boom per le imprese del tatuaggio che raddoppiano rispetto al 2009, producendo un giro di affari di circa 80 milioni di euro, senza neppure considerare le attività che li realizzano in via accessoria. La provincia di Firenze è però in controtendenza rispetto al boom del livello nazionale: il numero degli studi è aumentato di poco più del 20%. (...) “I tatuaggi sono diventati una moda sempre più diffusa e la richiesta è salita molto in questi ultimi anni - spiega Leo Giusti, storico tatuatore di Firenze – Dopo più di 20 anni di attività, come tutti gli altri miei colleghi, ho dovuto fare un corso di formazione sulle norme igienico-sanitarie, ma in città lavorano tanti, troppi abusivi. Sono senza professionalità, creatività e capacità artistiche e lavorano in casa o mascherati da altre attività senza nessun tipo di autorizzazione. Non solo danneggiano gli operatori onesti, ma, cosa ben più grave, mettono in pericolo la salute dei clienti". "

Come al solito, affidatevi SOLO a professionisti.
Words don't come easily.
Avatar utente
fokina
 
Messaggi: 3126
Iscritto il: 21/08/2011, 23:53
Località: Berlino

Re: Body Modification News

Messaggioda sullen » 09/08/2012, 14:20

http://www.uaar.it/news/2012/07/28/arab ... -frustate/

"Arabia Saudita, tatuatore condannato a duecento frustate

Condannato a duecento frustate dalla polizia religiosa saudita un tatuatore di origine libanese. Per nove anni avrebbe svolto a domicilio questa attività, che è considerata illegale in Arabia. Ma è stato scoperto da un agente della Commissione per la promozione della virtù e la prevenzione del vizio che si è finto autista di un presunto cliente.

Inoltre l’uomo faceva l’estetista e aveva molte clienti donne, in un paese teocratico dove maschi e femmine vengono rigidamente separati. È stato quindi punito dalla corte sulla base della sharia, perché secondo l’islam i tatuaggi permanenti alterano la creazione divina e quindi vengono tradizionalmente condannati. Il tribunale ha scelto una condanna esemplare che faccia da esempio, a ulteriore conferma dell’integralismo religioso che domina l’Arabia Saudita."
---------------
http://www.facebook.com/chiara.baldassarrisullenImmagine
"Ero solito pensare che il cervello fosse l' organo più affascinante del mio corpo. poi realizzai chi me lo stava dicendo."
Avatar utente
sullen
 
Messaggi: 2975
Iscritto il: 21/08/2011, 20:27

Re: Body Modification News

Messaggioda Neb » 17/08/2012, 3:34

sullen ha scritto:http://www.uaar.it/news/2012/07/28/arabia-saudita-tatuatore-condannato-duecento-frustate/

"Arabia Saudita, tatuatore condannato a duecento frustate

Condannato a duecento frustate dalla polizia religiosa saudita un tatuatore di origine libanese. Per nove anni avrebbe svolto a domicilio questa attività, che è considerata illegale in Arabia. Ma è stato scoperto da un agente della Commissione per la promozione della virtù e la prevenzione del vizio che si è finto autista di un presunto cliente.

Inoltre l’uomo faceva l’estetista e aveva molte clienti donne, in un paese teocratico dove maschi e femmine vengono rigidamente separati. È stato quindi punito dalla corte sulla base della sharia, perché secondo l’islam i tatuaggi permanenti alterano la creazione divina e quindi vengono tradizionalmente condannati. Il tribunale ha scelto una condanna esemplare che faccia da esempio, a ulteriore conferma dell’integralismo religioso che domina l’Arabia Saudita."


Terribile! O.O

Homo Gothikus Industrialis
Avatar utente
Neb
 
Messaggi: 757
Iscritto il: 12/09/2011, 0:54
Località: Ancoma

Re: Body Modification News

Messaggioda Furetto291182 » 18/08/2012, 17:04

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 51797.html

L'Esercito italiano dichiara guerra ai tatuaggi, vietandoli ai militari nelle "parti visibili del corpo" e ovunque se hanno, tra l'altro, "contenuti osceni, razzisti" o possano portare discredito alle Istituzioni e alle Forze armate.
Avatar utente
Furetto291182
 
Messaggi: 820
Iscritto il: 12/09/2011, 10:38

PrecedenteProssimo

Torna a Storia e Cultura delle Modificazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron