[Trago] pulizia complicata

Moderatore: Dr_Panino

[Trago] pulizia complicata

Messaggioda Athalie » 31/05/2012, 9:17

Ciao ragazzi, scusate il titolo ma non sapevo che accidenti mettere (mod cambiatelo a vostro piacimento)

Sabato 26 ho fatto il trago (da GP), è il terzo piercing che faccio da lui quindi conosco l'aftercare a memoria...però però! Sto piercing si sta rivelando più scomodo del nape da pulire!

Sarà che mi si è gonfiato in una maniera assurda (il gioiello ha poco gioco pur essendo un labret stud da 8mm), oggi comincio con gli impacchi quotidiani di salina e vediamo se la situazione migliora

I problemi più grandi però ce li ho con le detersioni quotidiane col sapone antibatterico: essendoci poco gioco e non essendo comunque in una posizione felice (perlomeno la parte dentro all'orecchio) ho sempre l'idea di non pulirlo bene! Io lo ricopro di schiumetta del Septisavon, lo muovo -per quanto possibile- avanti e indietro per far passare il sapone e poi sciacquo tutto con l'aiuto di una siringa senz'ago...non fa croste, non per il momento, e con uno specchietto cerco sempre di vedere se sul retro si sia accumulato dello sporco che però è un incubo da togliere visto che non c'è spazio materiale per far passare la garza o chissà che altro

Uffffffff...voi gente "tragata" come vi comportavate?
______________________________________________________________________________________________

If you reject the food, ignore the customs,
fear the religion and avoid the people,
you might better stay home.

(James A. Michener)
Avatar utente
Athalie
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 30/08/2011, 18:04
Località: Milano

Re: [Trago] pulizia complicata

Messaggioda fokina » 02/06/2012, 8:51

Io non sono tragata, ma credimi che pulire il daith è un'impresa!
Di solito lo facevo in doccia, era più comodo: prima col sapone, poi con la fisiologica e poi sciacquavo il tutto con l'acqua corrente :)
Words don't come easily.
Avatar utente
fokina
 
Messaggi: 3126
Iscritto il: 21/08/2011, 23:53
Località: Berlino

Re: [Trago] pulizia complicata

Messaggioda Athalie » 02/06/2012, 13:17

Mi ingegnerò!

Tra l'altro oggi m'è venuto un mezzo infarto perchè appena sveglia me lo vado a vedere e dentro non vedo più il piattello O_O
Panico, convinta che fosse uscita un'ipertrofia notturna...poi prendo la garzina, la bagno nella salina e la applico un po' e si scrostano via delle schifezze inenarrabili :?

Rimane il fatto che s'è gonfiato a tal punto che il gioiello non ha più il minimo gioco, oggi comunque devo tornare da GP per cambiare il nape e glielo faccio vedere, almeno sto tranquilla ^^
______________________________________________________________________________________________

If you reject the food, ignore the customs,
fear the religion and avoid the people,
you might better stay home.

(James A. Michener)
Avatar utente
Athalie
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 30/08/2011, 18:04
Località: Milano


Torna a Cura del Piercing, Rivenditori gioielli, Materiali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron