Dove NON si tatua?

Moderatore: Witch*

Dove NON si tatua?

Messaggioda ::sugar:: » 24/03/2013, 20:46

Apro questa discussione perchè non mi è sembrato di vederne una simile in giro o, comunque, non mi pare che l'argomento sia mai stato approfondito. E' per raccogliere dubbi, domande e chiarimenti in merito ai posti in cui NON è possibile tatuare.
Di mio, so solamente che non vanno tatuati i nei, ma per quanto riguarda le altre macchie della pelle, come funziona?
Mi riferisco a efelidi, vitiligine, lentiggini, melasmi, voglie, cicatrici, macchie causate da infezioni fungine...

Me lo sono chiesta varie volte perchè la mia pelle presenta diversi segni di questo tipo, in particolare, anni fa ho avuto una micosi che mi ha lasciato, appunto, delle macchie.

Cosa ne sapete al riguardo? Bisogna rivolgersi sia ad un medico dermatologo che a un tatuatore?
Eventualmente, esistono particolari tipi d'inchiostro più o meno adatti a determinate zone?
Ultima modifica di ::sugar:: il 27/03/2013, 13:20, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
::sugar::
 
Messaggi: 554
Iscritto il: 25/08/2011, 23:47

Re: Dove NON si tatua

Messaggioda DeBiA » 24/03/2013, 22:08

io sentirei il parere di un dermatologo! Mi pare la persona più indicata a risolvere questo tipo di dubbi ;)
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza.
Avatar utente
DeBiA
Amministratore
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 21/08/2011, 16:51
Località: Forno Canavese

Re: Dove NON si tatua

Messaggioda sullen » 24/03/2013, 23:17

opterei per un dermatologo pure io.
---------------
http://www.facebook.com/chiara.baldassarrisullenImmagine
"Ero solito pensare che il cervello fosse l' organo più affascinante del mio corpo. poi realizzai chi me lo stava dicendo."
Avatar utente
sullen
 
Messaggi: 2975
Iscritto il: 21/08/2011, 20:27

Re: Dove NON si tatua

Messaggioda fokina » 26/03/2013, 18:54

So per certo che è meglio non tatuare sui nei, sia perché è meglio lasciarli stare, sia perché non si vedrebbero eventuali anomalie di crescita...
Su lentiggini/efelidi non ci sono problemi, poiché non sono nei.
Per il resto, lascio la parola a tatuatori o, ancora meglio, a dermatologi!
Words don't come easily.
Avatar utente
fokina
 
Messaggi: 3126
Iscritto il: 21/08/2011, 23:53
Località: Berlino

Re: Dove NON si tatua?

Messaggioda Erin » 27/03/2013, 23:40

Io chiesi alla mia tatuatrice per una voglia e disse no prob, però non è una dermatologa, ma penso avesse ragione...
Avatar utente
Erin
 
Messaggi: 669
Iscritto il: 12/09/2011, 12:32

Re: Dove NON si tatua?

Messaggioda Andre~ » 28/03/2013, 16:50

Curiosità mia: ma è sempre vero che un dermatologo sappia queste cose?
______________________________________________________________________________________________________

HO|PE


Donate, non costa nulla.

AVIS
AIDO
ADMO

Immagine
Avatar utente
Andre~
 
Messaggi: 1844
Iscritto il: 12/09/2011, 12:55
Località: Novara

Re: Dove NON si tatua?

Messaggioda DeBiA » 28/03/2013, 16:59

IMHO è come chiedere se un professore sa cosa insegna :D dipende dalla professionalità! :) Il dermatologo studia la pelle per cui la vedo come la figura maggiormente specializzata nel campo tattoo, che interessano proprio l'area di sua competenza :) tuttavia penso che per completezza bisognerebbe anche fornirgli la composizione dei colori e una visita dall'allergologo. In fondo se non conosce lui i problemi derivanti dall'interazione tra pelle e agenti esterni siam un pò messi male XD
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza.
Avatar utente
DeBiA
Amministratore
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 21/08/2011, 16:51
Località: Forno Canavese

Re: Dove NON si tatua?

Messaggioda Andre~ » 28/03/2013, 23:49

DeBiA ha scritto:IMHO è come chiedere se un professore sa cosa insegna :D dipende dalla professionalità! :) Il dermatologo studia la pelle per cui la vedo come la figura maggiormente specializzata nel campo tattoo, che interessano proprio l'area di sua competenza :) tuttavia penso che per completezza bisognerebbe anche fornirgli la composizione dei colori e una visita dall'allergologo. In fondo se non conosce lui i problemi derivanti dall'interazione tra pelle e agenti esterni siam un pò messi male XD


Hai ragione, dovrebbe. :D
Però appunto, mi chiedevo questo, alla fine dovrebbe essere ben informato su alcune cose!
______________________________________________________________________________________________________

HO|PE


Donate, non costa nulla.

AVIS
AIDO
ADMO

Immagine
Avatar utente
Andre~
 
Messaggi: 1844
Iscritto il: 12/09/2011, 12:55
Località: Novara

Re: Dove NON si tatua?

Messaggioda ::sugar:: » 08/04/2013, 20:58

Spero solo che, essendo un medico, non faccia lo scettico perchè "è una cosa da tossici". Fortunatamente non sono tutti così...
Avatar utente
::sugar::
 
Messaggi: 554
Iscritto il: 25/08/2011, 23:47

Re: Dove NON si tatua?

Messaggioda Pat !!! » 13/04/2013, 17:11

Per pura curiosità, si può tatuare su cicatrici da bruciature estese?
Un giorno mi piacerebbe coprire una brutta cicatrice che ho sul dorso del piede e che si estende fino al mignolo e all'anulare del piede.
E' possibile?
Qual è il suono della libertà? Quello di un orgasmo.

Immagine
Avatar utente
Pat !!!
 
Messaggi: 806
Iscritto il: 21/08/2011, 20:55
Località: Al sud del Veneto

Prossimo

Torna a Cura, Simbologia e Stili Tatuaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron