Microdermal medusa

Microdermal medusa

Messaggioda miss ripper piercer » 24/02/2012, 0:25

Volevo condividere con voi la mia esperienza riguardo i micro inseriti nei dintorni delle labbra. Faccio un breve riassunto: un paio d'anni fa (forse qualcosa in più) con un collega decidemmo di provare ad inserirmi un micro dove di solito si esegue il medusa: non conoscevo nessuno che ne avesse e volevamo vedere cosa sarebbe successo in un tessuto così inusuale.
A logica inserire un microimpianto in un posto che si può comodamente forare è piuttosto insensato, ma mi attraeva l'estetica del micro ed ero curiosa.
Diciamo che ha avuto una vita onorevole: l'esecuzione è decisamente più dolorosa di un medusa tradizionale ma la guarigione è stata rapida. Gonfiore moderato, pochissimo dolore. Non mi ha dato granchè fastidi per tutto il periodo in cui è durato, non si sente e chiaramente ha il pregio di non toccare mai le gengive o i denti e di non dare fastidio se il labbro viene schiacciato (cmq non più di un piercing passante :P).
Purtroppo l'inverno scorso ha iniziato ad inclinarsi e dare i primi segni di voler rigettare. Ma per mesi se ne è stato lì, attaccato come una cozza seppur lievemente inclinato. A giugno (e all'ottavo mese di gravidanza!) ho sbattuto in una porta ed è venuto fuori x metà. Bene, mi sono detta, è giunta la tua ora (tant'è che l'anestesista mi aveva già detto che in sala operatoria non ce lo voleva, per l'accesso in caso di intubazione)! Col cavolo! La parte restante era ancorata in modo impressionante, la ricrescita di tessuto è decisamente maggiore rispetto agli altri punti dove ho tolto microdermal. Fattostà che io non son riuscita a toglierlo (tra l'altro faceva male, come per metterlo, il punto è molto sensibile), quando sei incinta non puoi usare nè antibiotici nè anestesie di sorta, e sei pure un pochetto più delicatina, la mia collega si rifiutava di toccarmi e mi sono ritrovata in pronto soccorso a farmelo togliere da un improbabile chirurgo mentre mi sorbivo la paternale sul "perchè vi fate certe cose"!
In conclusione, un tagliozzo di 2 cm, 3 punti (di cui 2 interni! Che diavolo, neanche avesse avuto da estrarre un macigno!!) e una cicatrice che è 7 volte quelle che lascio io per estrarli!
D'altronde me lo son meritato, a fare la mammoletta impressionabile! :P
Comunque, per concludere mi sento di sconsigliare i micro intorno alle labbra (non per la loro vita ma in caso di decesso dei medesimi!).
E, alla luce dell'esperienza, tenetevi un piercer sempre a portata di mano in caso vogliate rimuoverne uno!!
miss ripper piercer
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 12/09/2011, 21:06
Località: Siena

Re: Microdermal medusa

Messaggioda fokina » 24/02/2012, 0:48

Ahahaah altro che gravidanza, è proprio il microdermal che è stato un parto!
Purtroppo ho notato che molti modelli tendono a rigettare dal lato corto ma rimangono ancoratissimi nel lato lungo con il foro... E per toglierli è un dramma!
Words don't come easily.
Avatar utente
fokina
 
Messaggi: 3126
Iscritto il: 21/08/2011, 23:53
Località: Berlino

Re: Microdermal medusa

Messaggioda miss ripper piercer » 24/02/2012, 1:17

fokina ha scritto:Ahahaah altro che gravidanza, è proprio il microdermal che è stato un parto!
Purtroppo ho notato che molti modelli tendono a rigettare dal lato corto ma rimangono ancoratissimi nel lato lungo con il foro... E per toglierli è un dramma!



Nu nu, pure il parto è stato....parto!!! Maledetto cesareo e chi dice che è comodo!!! :D
Si, in effetti il problema c'è spesso, ed è ovvio perchè il corpo espelle ciò che gli viene più semplice (il lato corto) e l'altro tende a inabissarsi tipo titanic! Poi con 2 fori..... Però sul labbro (almeno sul mio) era ancorato in modo abnorme!! :D
miss ripper piercer
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 12/09/2011, 21:06
Località: Siena

Re: Microdermal medusa

Messaggioda Dr_Panino » 24/02/2012, 11:20

Cavolo che storia... complimenti per aver sperimentato una cosa nuova come si faceva agli albori della scienza: su se stessi!!! Ma non poteva togliertelo il collega che ti aveva aiutato ad inserirlo? Purtroppo i chirurghi, soprattutto quelli di medicina d'urgenza, non vanno troppo per il sottile, aprono per essere veloci e comodi e ovviamente l'estetica ne risente...
Avatar utente
Dr_Panino
 
Messaggi: 682
Iscritto il: 12/09/2011, 9:27
Località: Milano

Re: Microdermal medusa

Messaggioda bounty » 24/02/2012, 14:10

fokina ha scritto:Purtroppo ho notato che molti modelli tendono a rigettare dal lato corto ma rimangono ancoratissimi nel lato lungo con il foro... E per toglierli è un dramma!


Anatometal ha fatto questi micro per limitare questo problema :D

Immagine
Avatar utente
bounty
 
Messaggi: 614
Iscritto il: 26/11/2011, 1:29

Re: Microdermal medusa

Messaggioda miss ripper piercer » 25/02/2012, 0:04

In effetti li avevo visti e mi incuriosivano non poco! Mi resta un pò il dubbio nell'ancoraggio.
D'altronde a tutt'oggi non riesco a considerare i micro alla stregua dei piercing, sono sempre più instabili e imprevedibili
miss ripper piercer
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 12/09/2011, 21:06
Località: Siena

Re: Microdermal medusa

Messaggioda miss ripper piercer » 25/02/2012, 0:10

Dr_Panino ha scritto:Cavolo che storia... complimenti per aver sperimentato una cosa nuova come si faceva agli albori della scienza: su se stessi!!! Ma non poteva togliertelo il collega che ti aveva aiutato ad inserirlo? Purtroppo i chirurghi, soprattutto quelli di medicina d'urgenza, non vanno troppo per il sottile, aprono per essere veloci e comodi e ovviamente l'estetica ne risente...



Il collega era distante e troppo impegnato, ed io non potevo farmi mezza italia in macchina a rischio di partorire in autostrada! :lol:
Altro che albori della scienza, chi ha iniziato a fare body mod da un pò di tempo ti potrà dire che si sperimenta sempre su se stessi! :)
Per rendermi conto di come funzionasse il punch and taper al tempo me ne feci due sulla coscia (pessima scelta di tessuto ma posizione ottimale!! :P)
miss ripper piercer
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 12/09/2011, 21:06
Località: Siena

Re: Microdermal medusa

Messaggioda Silvia F Piercer » 25/02/2012, 11:30

Ciao miss Ripper! hai mai provato questi? Il classico micro a forma di piedino si inclina sempre dalla parte corta per rigettare... ma con questi cosa succede?

Immagine

Uploaded with ImageShack.us
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
visita la nostra pagina con i nostri lavori:

https://www.facebook.com/pages/ROCKSTEA ... 4201204681
Avatar utente
Silvia F Piercer
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 16/12/2011, 1:42

Re: Microdermal medusa

Messaggioda Furetto291182 » 26/02/2012, 18:51

interessanti questi nuovi modelli di micro. soprattutto quello di anatometal. qualcuno li ha provati? io volevo un micro sul petto, ma mi spaventava parecchio il fattore rigetto con conseguente rimozione. ho optato per uno skin diver. purtroppo il mio povero gioiello ha incontrato un'infermiera macellaia che ci si è incastrata...e l'ho dovuto togliere perchè con lo strappo me lo aveva tutto storto. comunque lo skin aveva retto parecchio, quindi temo che un micro mi si ancorerebbe moltissimo!!!! e questo sarà paradossale ma mi spaventa parecchio.

ps: complimenti per il figlio/a!
Avatar utente
Furetto291182
 
Messaggi: 820
Iscritto il: 12/09/2011, 10:38

Re: Microdermal medusa

Messaggioda miss ripper piercer » 26/02/2012, 23:19

Grazie!! :D
Io ho provato il modello che ha postato Silvia, ma solo due volte, una ha rigettato in breve tempo (su di me, terzo occhio, aprirò un'altro post, mi ha rigettato TUTTO!! 4 rigetti! stavo pensando di avvitarmelo direttamente al cranio tipo perno dentale! E ogni essere pensante dirà, smettere di provare no eh?! al momento ho smesso, ma mi piace tanto!! :) ), l'altro sta bene (polso). Ma ha i fori molto larghi, ed io ancora ho un pò di perplessità riguardo i micro a foro largo.....
Quello di anatometal lo proverei subito! Fosse solo per la fiducia che ho nella ditta. Per Furetto, che ha un timore che comprendo (un piercing se voglio me lo sfilo e ciao, per togliere un micro ancorato devo andare dal piercer, devo usare un bisturi, anche se in un'operazione brevissima e indolore, l'approccio è diverso) sarebbero l'ideale da provare.
miss ripper piercer
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 12/09/2011, 21:06
Località: Siena

Prossimo

Torna a Altri Piercing

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron