Tatuaggi ispirati?

Tatuaggi ispirati?

Messaggioda fokina » 12/04/2012, 23:44

Vi è mai capitato di vedere un tatuaggio e dire "Che bello, me lo tatuerei anche io"?
Personalmente molti anni fa, quando ancora non avevo ben chiaro cosa significassero per me i tatuaggi, mi è capitato più di una volta di vedere un tatuaggio carino e pensare di volerne uno simile, giusto per il gusto di averlo. Per fortuna che non avevo i soldi :D

Non potrei mai prendere un tatuaggio già esistente e tatuarmelo perché mi piace, ora come ora.
E voi? Lo fareste?
Ve ne fregate del "copyright"?
Words don't come easily.
Avatar utente
fokina
 
Messaggi: 3126
Iscritto il: 21/08/2011, 23:53
Località: Berlino

Re: Tatuaggi ispirati?

Messaggioda Andre~ » 13/04/2012, 0:16

In passato credo sia successo,
ora vorrei qualcosa di mio.
(:
______________________________________________________________________________________________________

HO|PE


Donate, non costa nulla.

AVIS
AIDO
ADMO

Immagine
Avatar utente
Andre~
 
Messaggi: 1844
Iscritto il: 12/09/2011, 12:55
Località: Novara

Re: Tatuaggi ispirati?

Messaggioda Erin » 13/04/2012, 9:31

Capita certo, ma non lo farei mai, e la mia tatuatrice per fortuna ha questa politica. (forse lo fa con stelline e farfalline e fatine ma perchè le odia xD) Però sì, non lo farei mai uguale uguale, cercherei comunque di renderlo mio..Ma ad esempio il gatto che ho sotto al polso l'ho visto nello studio e so che sicuramente lo avranno molti altri e non mi dà fastidio, però se ad esempio qualcuno mi copiasse la frase sulla clavicola ecco, allora potrei turbarmi...
Avatar utente
Erin
 
Messaggi: 669
Iscritto il: 12/09/2011, 12:32

Re: Tatuaggi ispirati?

Messaggioda fokina » 13/04/2012, 11:42

Ma come, hai detto che non lo faresti mai e l'hai fatto col gatto? :D
La frase è una frase di un film famosissimo, forse dovresti metterti il cuore in pace perché il tatuaggio (molto bello) non è di per sé una cosa originalissima purtroppo...
Words don't come easily.
Avatar utente
fokina
 
Messaggi: 3126
Iscritto il: 21/08/2011, 23:53
Località: Berlino

Re: Tatuaggi ispirati?

Messaggioda Erin » 13/04/2012, 12:00

Non l'ho visto addosso a qualcuno, l'ho visto nei fogli dei lavori esposti :)
Tipo i book che ci sono dai tatuatori..
So che non è originale, intendo che se uno lo vede da me e poi se lo fa uguale è comunque una copia, so che non sono certo l'unica :)
Come quando tu mi feci vedere il tuo sulla spalla, mi sarebbe piaciuto ma non l'ho fatto perchè lo avevi così già tu :)
Avatar utente
Erin
 
Messaggi: 669
Iscritto il: 12/09/2011, 12:32

Re: Tatuaggi ispirati?

Messaggioda mareva » 13/04/2012, 12:04

Bisogna vedere cosa si intende per originale, però.
Originale non è assolutamente quasi nulla di tutto ciò che ognuno di noi ha tatuato addosso: chi ha frasi di film, chi di canzoni, chi cartoni animati, chi oggetti esistenti, chi fiori etc. Insomma tutto proviene da un'altra fonte.
Personalmente non copierei mai in maniera totale un tatuaggio ma cercherei di prendere ispirazione e personalizzarlo rendendolo più mio. Penso che ci sia sempre qualcuno da qualche parte che abbia avuto la nostra stessa idea per cui, necessariamente, si finisce per ispirarsi e per somigliare.
Dalla prospettiva opposta non mi darebbe nessun fastidio se qualcuno si tatuasse la mia stessa identica cosa. Sia consapevolmente (ho due tatuaggi identici ad Anorem e uno ad un migliore amico) sia senza che io lo sappia.
Insomma se io ho una stella sulla chiappa e un'amica vuole farsela non vedo quale sia il problema.
.I'm sorry for my inability to let unimportant things go,
for my inability to hold on to the important things.
Avatar utente
mareva
 
Messaggi: 1676
Iscritto il: 25/08/2011, 10:34

Re: Tatuaggi ispirati?

Messaggioda fokina » 13/04/2012, 12:19

Infatti è questo il punto a cui volevo arrivare: esiste davvero l'originalità nel tatuaggio?
Per me no.
Words don't come easily.
Avatar utente
fokina
 
Messaggi: 3126
Iscritto il: 21/08/2011, 23:53
Località: Berlino

Re: Tatuaggi ispirati?

Messaggioda mareva » 13/04/2012, 12:21

Idem per me. Penso che non si possa proprio parlare di originalità.
.I'm sorry for my inability to let unimportant things go,
for my inability to hold on to the important things.
Avatar utente
mareva
 
Messaggi: 1676
Iscritto il: 25/08/2011, 10:34

Re: Tatuaggi ispirati?

Messaggioda Erin » 13/04/2012, 13:17

Beh ad esempio una persona che conoscevo si è tatuata un disegno fattogli dal moroso del tempo, quindi ad esempio se è un disegno fatto dal nulla per me può essere considerato originale :)
Poi che brutta parola "originale" :S
Avatar utente
Erin
 
Messaggi: 669
Iscritto il: 12/09/2011, 12:32

Re: Tatuaggi ispirati?

Messaggioda B_as_a_bitchy » 13/04/2012, 19:37

A me è capitato con i cuoricini sui capezzoli. Li ho visti 3 anni fa da qualche parte su internet e la prima cosa che ho pensato è stata: "che belli! che bell'idea, non ci avevo mai pensato..". Niente, alla fine li ho fatti e mi piacciono tantissimo anche se non hanno alcun significato.
la donna, lo specchio che ingrandisce l'immagine dell'uomo.
Avatar utente
B_as_a_bitchy
 
Messaggi: 248
Iscritto il: 14/09/2011, 18:34
Località: Milano

Prossimo

Torna a Storia e Cultura delle Modificazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron