Chirurgia estetica

Re: Chirurgia estetica

Messaggioda sullen » 13/04/2012, 22:40

dico pro perchè penso che una persona possa decidere per sè stessa quel che vuole,
però l' apprezzo di più quando si parla di casi più che reputo più seri(ad esempio quando c' è un "difetto" estetico notevole che compromette le relazioni sociali della persona, o crea altri problemi), rispetto magari alla tizia che si rifà il naso perchè lo vuole più all' insù. insomma penso che non sia un male imparare ad accettare qualche "difettuccio."

riguardo i minorenni, sono pro se è una cosa strettamente necessaria, se si può aspettare, meglio che si aspetti.
---------------
http://www.facebook.com/chiara.baldassarrisullenImmagine
"Ero solito pensare che il cervello fosse l' organo più affascinante del mio corpo. poi realizzai chi me lo stava dicendo."
Avatar utente
sullen
 
Messaggi: 2975
Iscritto il: 21/08/2011, 20:27

Re: Chirurgia estetica

Messaggioda Andre~ » 14/04/2012, 16:32

sullen ha scritto:dico pro perchè penso che una persona possa decidere per sè stessa quel che vuole,
però l' apprezzo di più quando si parla di casi più che reputo più seri(ad esempio quando c' è un "difetto" estetico notevole che compromette le relazioni sociali della persona, o crea altri problemi), rispetto magari alla tizia che si rifà il naso perchè lo vuole più all' insù. insomma penso che non sia un male imparare ad accettare qualche "difettuccio."

riguardo i minorenni, sono pro se è una cosa strettamente necessaria, se si può aspettare, meglio che si aspetti.


Quoto.
La chirurgia estetica può risolvere, o prevenire,
eventuali problemi fisici.
Penso quindi che debba essere il chirurgo a valutare,
e il problema ora penso sia qui, visto che credo siano in pochi a guardare la salute
del paziente più che la parcella.

Insomma in generale penso che ne escluderei i minorenni
solo nel caso in cui sia solo un "capriccio" estetico.
Proprio per la maturità della persona e, in alcuni casi,
i cambiamenti fisici.
______________________________________________________________________________________________________

HO|PE


Donate, non costa nulla.

AVIS
AIDO
ADMO

Immagine
Avatar utente
Andre~
 
Messaggi: 1844
Iscritto il: 12/09/2011, 12:55
Località: Novara

Re: Chirurgia estetica

Messaggioda Neb » 14/04/2012, 16:38

Sì, anche io valuterei caso per caso... c'è gente che esagera sul serio, tipo quelli che vogliono assomigliare a tizio o caio, lì credo che più che un intervento di chirurgia si abbia bisogno di un aiuto psicologico.

Se io fossi un genitore, a meno che non ci siano motivi seri come una deformazione o malattia, o incidente, non farei fare un intervento chirurgico a mio figlio/a minorenne, perchè poi se si pente non voglio sentirmi dire "potevi non farmelo fare".
Sei maggiorenne, se ti penti o non ti piace il risultato è un problema tuo.

Per quanto riguarda la crescita fisica, non finisce intorno ai 21 anni?

Homo Gothikus Industrialis
Avatar utente
Neb
 
Messaggi: 757
Iscritto il: 12/09/2011, 0:54
Località: Ancoma

Re: Chirurgia estetica

Messaggioda Dane_Fly » 19/04/2012, 11:15

Io penso, come qualcuno ha già detto, che bisogna valutare caso per caso. Non penso che dai 17 ai 18 anni si acquisti una coscenza di se talmente tanto diversa da poter essere usata come discriminante, penso piuttosto che sarebbe giusto sottoporre a visite psicologiche prima degli interventi. Magari potendoli risparmiare a persone che utilizzano la chirurgia plastica per ricostruzioni (esempio persone che hanno avuto tumore al seno). Magari qualche visita in più potrebbe evitare che certe persone arrivino a cambiare totalmente i propri lineamenti e a sembrare finti
Dane_Fly
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 12/09/2011, 8:32

Re: Chirurgia estetica

Messaggioda Furetto291182 » 20/04/2012, 21:22

io sono favorevole alla chirurgia plastica sia per "cura" sia per meri fattori estetici. se la possibilità c'è non vedo perchè non sfruttarla. ovviamente come ogni cosa non bisogna abusarne quindi io sarei favorevole ad una valutazione psicologica. per il fatto della maggiore età, bè...secondo me per certe cose tipo rifarsi le tette o fare la liposuzione sono troppo presto anche i 18 anni. ma, per esempio, correggere una piccola gobba nel naso, togliere un neo, correggere le orecchie a sventola...io non credo che per certe cose ci voglia una maturità tale da non essere in grado a 16 anni se scegliere se farlo o meno. se la crescita non è compromessa non sono contraria. piccole correzioni possono fare star meglio un'adolescente (anche se ovviamente bisognerebbe stare bene a prescindere...ma tutti noi sappiamo quanto questo sia difficile).
Avatar utente
Furetto291182
 
Messaggi: 820
Iscritto il: 12/09/2011, 10:38

Precedente

Torna a Storia e Cultura delle Modificazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron